“STUDENTI ATLETI AD ALTO LIVELLO”

Negli ultimi anni, il Ministero della Pubblica Istruzione (ora Ministero dell’Istruzione e del Merito o MIM) ha voluto supportare le Scuole nella programmazione di azioni efficaci che permettano di promuovere il diritto allo studio e il successo formativo degli alunni, impegnati in attività sportive di alto livello. Per questo motivo e per tali allievi, il Ministero ha istituito un progetto formativo dal titolo “Studenti Atleti ad Alto Livello” che prevede il coinvolgimento diretto degli Istituti interessati attraverso:

 

  • la predisposizione di un Progetto Formativo Personalizzato (PFP) per ogni singolo allievo atleta da parte del Consiglio di Classe;
  • il coinvolgimento delle relative Federazioni sportive;
  • l’invio della documentazione prodotta su piattaforma online dedicata.

 

La richiesta di partecipazione al Progetto, tuttavia, non è automatica: per vedere la propria adesione approvata, non è condizione sufficiente che un alunno pratichi uno sport o che lo esegua a livello agonistico. Ogni anno, il Ministero dell’Istruzione e del Merito, infatti, predispone una serie di “requisiti sportivi” che l’alunno richiedente deve necessariamente possedere al momento della domanda. In caso contrario, l’adesione non trova accoglimento.

È per questo motivo che nei mesi di settembre/ottobre il Ministero provvede a condividere con le scuole i requisiti di ammissione al Progetto, che è necessario consultare nell’apposito allegato alla presente sezione, a fondo pagina.

 

Una volta verificato il possesso effettivo dei requisiti, i genitori devono far pervenire alla Segreteria studenti e al Coordinatore il documento che attesta la condizione di Studente Atleta ad Alto Livello. Tale documentazione, anch’essa in allegato a fondo pagina e dal titolo “Allegato 2 Format-Enti certificatori”, deve essere compilata dall’Ente sportivo di riferimento, indicato esplicitamente nella colonna “Soggetti Certificatori” presente nelle indicazioni dei “Requisiti di ammissione al progetto”. In caso contrario infatti, l’esame della domanda inviata, di competenza del Ministero, potrebbe portare all’esclusione dalla partecipazione al Progetto.

Si prega, altresì, di prestare comunque attenzione alla compilazione del Format suddetto, poiché l’Ente sportivo è tenuto a seguire le istruzioni previste contenute nel documento medesimo.

 

Infine, si sottolinea che la validità del Progetto Formativo Personalizzato, concordato con il Consiglio di Classe, è sottoposta comunque all’approvazione finale da parte di un’apposita Commissione ministeriale. Pertanto, conclusa la fase di adesione al Progetto, l’Istituto darà avvio al Percorso Formativo Personalizzato, in attesa però della comunicazione di accettazione da parte della Commissione sopra citata.

Qualora tale Commissione si esprima negativamente, tutte le misure previste dal Progetto e gli accordi di personalizzazione didattica concordati, non potranno trovare più applicazione dalla data di rigetto della domanda di adesione.

 

Per ottenere informazioni più specifiche, si consulti il sito del Ministero dell’Istruzione e del Merito al seguente link di riferimento: https://www.miur.gov.it/progetto-studenti-atleti-di-alto-livello.

Allegati:

 

Ultime Notizie

News

ORIENTAMENTO CLASSI SECONDE

05 Feb, 2024

Al fine di fornire un supporto alla scelta dell'articolazione per la classe terza si…

circolari

URP

Istituto Motti

Via Gastinelli 1/b Reggio Emilia - RE

Tel: 0522383201 - 0522383162

Fax: 0522383205

reis00800r@istruzione.it

PEC: reis00800r@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. reis00800r
Cod. Fisc. 80012710358
Fatt. Elett. UFPVZT

codice IPA: istsc_reis00800r

codice univoco AOO: A73FC82

 SEDE VIA FOGLIANI

  - Tel. 348 404 8181

  - Mappa via Fogliani

 

Dichiarazione accessibilità 2022

Obiettivi accessibilità 2023 

Dichiarazione accessibilità 2023

Area riservata